TUTORIAL ESERCIZIO – Come strutture dati di tipo Array con i tipi di dati plc UDT in Tia Portal test con HMI

172

ESERCIZIO – 10 Multimetri di campo con HMI – Come utilizzare le UDT e le STRUCT sulle DB e FB in Tia Portal

In questo esercizio vedremo come  programmare i tipi di dati del plc (UDT) per poterci creare delle strutture dati di tipo Array e andarle a selezionare in base all’indice del mio Array.

TRACCIA:

Supponiamo di avere una serie di multimetri/misuratori di portata, collegati all’impianto mezzo bus e questi dati in maniera ciclica vengono prelevati e archiviati all’interno di aree di memoria strutturate secondo le variabili lette, ad es. pot apparente, pot reattiva, pot attiva, cos φ, eventuale anomalia di connessione.

Ho n Multimetri collegati nell’impianto normalmente posizionati nei quadri di zona, tra loro collegati in bus, queste informazioni cicliche arrivano al PLC e devono essere archiviate e depositate in una struttura Array.

Ho poi necessità di poter puntare questa struttura per poter selezionare quale di questi multimetri leggere e inviare in visualizzazione all’operatore per l’analisi. Esempio ne ho 10 con indice da 0 a 9.

Nella seconda fase del video, ho inserito un HMI per visualizzare i valori del multimetro selezionato:

 I nostri multimetri saranno dei tipi di dati PLC (UDT)

Utilizzo dei tipi di dati PLC (UDT) (S7-1200, S7-1500)

Utilizzo di un tipo di dati PLC

I tipi di dati PLC (UDT) sono strutture di dati che l’utente definisce individualmente e che può utilizzare diverse volte nel programma. La struttura può essere formata da più elementi con tipi di dati diversi. I tipi di dati dei singoli elementi si definiscono durante la dichiarazione di un tipo di dati PLC.

I tipi di dati PLC spesso vengono utilizzati quando è necessario un set di dati correlati di diversi tipi che viene elaborato da diversi punti del programma. Ad es.:

  • Set di dati per la tracciabilità dei materiali
  • Set di parametri per la regolazione di un motore
  • Ricette

L’utilizzo dei tipi di dati PLC ha i vantaggi seguenti:

  • Gli elementi di un tipo di dati PLC possono essere indirizzati anche indirettamente, in questo caso l’indirizzo è variabile e viene calcolato solo durante l’esecuzione.
  • Le variabili basate su un tipo di dati PLC ne acquisiscono tutte le caratteristiche. Nel caso di una modifica del tipo di dati PLC vengono adeguate automaticamente tutte le variabili che hanno come base questo tipo di dati PLC.
  • Programma di più semplice lettura grazie all’utilizzo di simboli omogenei, in quanto i nomi dei singoli elementi di un tipo di dati PLC vengono visualizzati nel programma stesso.
  • Utilizzo ottimale della performance elevata di una CPU S7-1500.
  • Al richiamo del blocco, il tipo di dati PLC può essere trasferito come struttura completa.
  • Interfaccia di richiamo più semplice, grazie al minor numero di parametri da alimentare.

 


Per la formazione PLC certificata, su questo argomento e sulla programmazione plc in generale potete contattarmi direttamente tramite il modulo:




     

    Software necessari:

    Download Tia Portal V18: da qui

    trial operativa 21 giorni.

    Ricordo che per essere abilitati al download del software è necessaria una registrazione al sito di supporto Siemens (qui) ed una successiva autorizzazione da parte di Siemens, che può richiedere anche diversi giorni.

    Scrivi un commento o una richiesta di Info

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.