ESEMPIO APPLICATIVO: Configurazione e applicazione della funzione I-Device di PROFINET – Scrittura e lettura dati tra due PLC S7-1500

2194

ESEMPIO APPLICATIVO: Configurazione e applicazione della funzione I-Device di PROFINET – Scrittura e lettura dati tra due PLC S7-1500

Questo articolo illustra la funzione I-Device e fornisce una panoramica dei diversi compiti che consente di realizzare. Queste funzioni sono descritte con esempi di configurazione e applicativi.

Soprattutto nell’ingegneria meccanica è spesso necessario realizzare una semplice comunicazione deterministica fra moduli o macchine, senza dover ricorrere a “ulteriori” metodi di comunicazione orientati alla connessione.

In tal caso occorre tenere conto delle seguenti sfide:

  • engineering efficiente anche in applicazioni fail safe
  • riduzione duratura dei costi di engineering e tempi di messa in funzione
  • riduzione dei componenti di rete e sistema necessari
  • semplificazione della comunicazione in macchine e impianti
  • facile comunicazione fra sistemi eterogenei

Soluzione
I-Device è una CPU/un CP impiegata/o come IO-Device intelligente. Con questa funzione PROFINET consente sia la comunicazione con dispositivi subordinati che una comunicazione IO con altri controllori di livello superiore o centrali come IO-Device.

I-Device consente una comunicazione molto facile e rapida fra due IO-Controller PROFINET.
Con I-Device è possibile accedere all’indirizzo IO tramite protocollo PROFINET IO senza utilizzare accoppiatori PN/PN.


Vantaggi
La funzione I-Device comporta i seguenti vantaggi:

  • topologia snella e flessibile
  • facile connessione dei controllori di più progetti
  • integrazione dei controllori Siemens con controllori di altri produttori in una rete (tramite file GSD)
  • risparmio di accoppiatori PN/PN
  • comunicazione universale con tutti i dispositivi in rete senza ulteriori meccanismi router

L’esempio applicativo di questo articolo, che è possibile scaricare di seguito, mostra la comunicazione di record dati con l’ausilio della funzione I-Device.

Software necessari:

Download Tia Portal V16: da qui
trial operativa 21 giorni.

Ricordo che per essere abilitati al download del software è necessaria una registrazione al sito di supporto Siemens (qui) ed una successiva autorizzazione da parte di Siemens, che può richiedere anche diversi giorni.

 

Scrivi un commento o una richiesta di Info

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.